Arriva la DomoBasket…tutti al PalaPoggetti!

cecina-domodossola

Caccia ai due punti nella gara odierna per una GR Services incerottata contro la contro la Domobasket di Domodossola, che si trova attualmente sull’ultimo gradino della classifica ma è reduce da una bella vittoria casalinga contro Oleggio, I neopromossi piemontesi hanno finora disputato una stagione di buon livello e Fioravanti si trova con i suoi a potersi giocare con merito le chanches di salvezza. La gara di andata fece registrare l’inizio della impressionante catena di infortuni in casa rossoblù, che non si è più fermata, tanto che anche nella gara di domenica scorsa a San Miniato se ne sono avuti tre con Zaccariello, Gigena e Mazzantini e quindi Montemurro, anche in allenamento, ha lavorato molto attingendo al gruppo dell’under 18 eccellenza. Dalla gara di andata ci sono stati diversi cambi, con tre volti nuovi in casa Cecina, quello del neo capitano Giuliano Biancani, quello di Mario Gigena, ed ultimo quello di “Obi”, David Obinna Nwolkoye. Due anche gli innesti in casa Domodossola, con Serroni, chiamato per sostituire l’infortunato Falconi, che quindi non potrà essere sul parquet del PalaPoggetti come ex dell’incontro, e con Luzza. Per il primo già sei gare con doppia cifra di media nei punti segnati, mentre per il secondo una sola gara all’attivo prima di questa. I tifosi rossoblù avranno la possibilità di vedere comunque un ex in campo, quel Maurizio Realini, che disputò con la maglia cecinese due ottime stagioni sotto la guida di Mattia Ferrari. Una gara che si preannuncia difficile, sia per le condizioni fisiche, che per il valore della squadra di Fioravanti, molto solida difensivamente ed a rimbalzo. L’appuntamento di oggi è come sempre per le 18.00 al PalaPoggetti, con la gara che sarà diretta da Barbiero di Milano e Sordi di Casalmorano.

 

facebooktwittermailfacebooktwittermail