È il giorno del Derby!

piombino-cecina

La 2a di ritorno chiude la serie degli scontri diretti con le prime della classe per La Buca del Gatto Basket Cecina, che dopo aver affrontato 1a, 2a e 3a in classifica si trova di fronte la 4a, il Basket Golfo Piombino di coach Andreazza, che ha portato a termine un girone d’andata di alto livello ed ha poi perso la prima di ritorno sul campo dell’Omnia Basket Pavia. I rossoblù arrivano invece dalla sudatissima ma meritata vittoria contro la Fiorentina Basket di domenica scorsa ed affrontano quindi la trasferta del Pala tenda con maggiori speranze, anche perché come di consueto un derby racchiude in sé tutta una serie di motivazioni particolari. Del resto già la sfida dell’andata, che il Basket Cecina si aggiudicò in volata, con il punteggio di 62 – 61 fu una gara combattuta, che poteva terminare con la vittoria di ognuna delle due contendenti. Nel miglior spirito del derby si attende una bella lotta anche tra le due opposte tifoserie, che hanno dimostrato già dagli scorsi anni di essere tra le più calorose ed attaccate ai propri colori dell’intero girone A della serie B. In settimana gli allenamenti in casa cecinese sono stati molto proficui dal punto di vista dell’impegno e Gianni Montemurro potrà riavere in panchina dopo diverse giornate anche Lorenzo Turini, che subito dopo raggiungerà la nazionale italiana under 20 per un mini raduno di due giorni, lunedì e martedì, a Roma, convocato tra i 16 a disposizione di coach Dalmasson. Turini era stato il miglior under 21 dello scorso mese di novembre e questo avrà certamente contribuito a questa chiamata, ma dall’altra parte, in casacca Basket Golfo Piombino c’è chi l’ha seguito nella nomina per il mese di dicembre, Edoardo Fontana, anche lui classe 1998, lo scorso anno nelle file del Bottegone Pistoia. Una dimostrazione che il nostro girone ha un buon livello di competitività anche tra i giovani e soprattutto che entrambi i coach non hanno timori nel lanciarli in campo. Da parte della formazione di casa si attende di sapere se potranno essere della partita Pedroni, già assente a Pavia, e Iardella, infortunatosi proprio nel corso della gara. Proprio il giocatore livornese, che solitamente esce dalla panchina è il più prolifico in casa gialloblù con 11,9 ppg, seguito da Fontana, con 11,5 e dalla coppia di lunghi Persico – Malbasa, rispettivamente con 10,9 e 10,6 per gara. Oltre ad avere un punteggio quasi equivalente, sia Persico che Malbasa contribuiscono con 6,5 rimbalzi per gara, così come Fontana. Nelle ultime 5 gare disputate entrambe le squadre hanno un record di 3 successi e 2 sconfitte. Arbitri dell’incontro, che va in scena nel canonico orario delle 18.00 di domenica 14 gennaio, sono Elena Colazzo di Milano e Marcello Martinelli di Brescia.

facebooktwittermailfacebooktwittermail