Per gli esordienti bella esperienza al Trofeo Garbosi

logo-basket-trasparente

Bellissima esperienza per i ragazzi della squadra esordienti, guidata da coach Barsotti e Bandieri che ha partecipato a Varese al Trofeo Garbosi, manifestazione di ottimo livello. Dal punto di vista sportivo la formazione rossoblù ha concluso al nono posto su 20 squadre partecipanti, dopo aver perso una sola gara, nel girone di qualificazione, che non ha permesso di confrontarsi nel girone finale destinato alle 8 prime classificate. Nella giornata di venerdì, erano previste 3 mini-partite da 2 tempi di 10′, che servivano come fase di qualificazione. La prima partita è stata disputata contro Gallarate Nero, una formazione che è stata inserita all’ultimo momento a causa della rinuncia di Domodossola, gara chiusa sul 41-12; dopo solo un’ora di nuovo in campo contro Ayers Rock Gallarate, con un inizio difficile e gara chiusa sul 39 – 20 per i padroni di casa. La terza gara, sempre nel pomeriggio di venerdì si chiude con il successo degli esordienti cecinesi per 129 – 10 contro Lonate. Il secondo posto con lo scarto di 19 punti non consente l’approdo nelle prime otto per la fase finale e quindi girone di consolazione con successi su Gazzada nella mattina di sabato, 36 – 26, e Valceresio sabato pomeriggio, con il risultato di 45 – 34. In serata naturalmente tutti al Campus a rifare per la GR Services e domenica mattina successo contro l’Urania Milano, 46 – 31 il finale e conquista del nono posto, con ampie rotazioni negli incontri del girone finale di tutti i 13 partecipanti al torneo. Segue il pranzo dei ragazzi con le famiglie presso le quali erano alloggiati, e nel pomeriggio di domenica una nuova partita, questa volta in amichevole, con i ragazzi di Gallarate, a squadre miste, altra occasione di amicizia e divertimento, seguita, sempre in palestra, da una pizzata gigante con ragazzi, genitori ospitanti e famiglie al seguito, nel vero segno della sportività. Nella mattinata di lunedì, nel palasport di Masnago, sfilata di tutte le squadre e premiazione, bella conclusione di una esperienza super, specialmente dal punto di vista “umano” per tutti i ragazzini. Da parte della società Basket Cecina, della squadra e di tutti i genitori al seguito, un sincero ringraziamento va alla Ayers Rock Gallarate ed ai genitori dei ragazzi di Gallarate per la disponibilità e l’ospitalità di questi 3 giorni, e per aver permesso ai ragazzini rossoblù una esperienza entusiasmante, sperando di poter presto contraccambiare l’invito per una manifestazione a Cecina.

facebooktwittermailfacebooktwittermail