Promozione: Lucarelli Sport-Vicri di misura sulla Krypton Livorno

promozione

Nel campionato di Promozione Lucarelli Sport – Vicri vince anche la prima gara della fase orologio che precede i playoff. Contro la Krypton Livorno, formazione seconda in classifica e che anche nella fase di stagione regolare era stata la formazione più ostica da affrontare con successi rossoblù di 4 e 2 punti, è stata una gara molto combattuta e equilibrata con vantaggi minimi da una parte e dall’altra, con alla fine 2 soli punti di distacco a certificare l’imbattibilità dei ragazzi di Biancani. Quello del PalaPoggetti era sulla carta il match clou della prima giornata di questa fase e tale si è dimostrato anche sul parquet. Per i cecinesi, già sicuri del primo posto nella griglia playoff al termine della fase regolare, chiusa con 12 punti di scarto, era importante soprattutto mantenere la concentrazione e questo è stato fatto con grande capacità. Lucarelli Sport – Vicri ha fatto debuttare anche il giovane Guglielmi, classe 2000, che ha dato un buon contributo con 5 punti a referto. Per il resto solida difesa, a tratti anche a zona, contro un attacco labronico che cercava molto le conclusioni sottocanestro ed ha dimostrato comunque di essere un avversario ostico, che potrebbe essere anche quello della finale. Ora il campionato si ferma per la sosta pasquale, alla quale fa seguito il turno di riposo, per cui il prossimo impegno della formazione di Biancani sarà domenica 15 aprile alle 20.30 in casa contro l’Acli Stagno, formazione terza in classifica.

Lucarelli Sport Basket Cecina 58 – Krypton Livorno 56 

Parziali: 15 – 17; 15 – 13; 16 – 12; 12 – 14.

Progressivi: 15 – 17; 30 – 30; 46 – 42; 58 – 56

ll tabellino: Basket Cecina – Brogi, Agosti, Cini 6, Dei, Gambolati 12, Bongini, Fratto 10, Favilli 5, Nencioni 2, Elmi 13, Guglielmi 5, Arzilli 1.  All: Biancani – Ass. Vagelli

Kripton Livorno – Benini 3, Falco 6, Ritorni L. 4, Civitarese 2, Vanni, Giua 2, Rinaldi 14, Malanima 6, Invernizzi 11, Bernini 13, Silvestri 1. All, Vannucci.

Arbitri: Sgherri e Sposito.

facebooktwittermailfacebooktwittermail