SERIE B: Cecina c’è! Vittoria importante a Borgosesia

Valsesia Ris

Il Basket Cecina torna da Borgosesia con 2 punti importanti in saccoccia, sia per la classifica che per il morale. Due punti conquistati con pieno merito, in una gara che ha visto i ragazzi di Russo sempre al comando fin dall’avvio e capaci di mettere grande intensità durante tutto l’arco dei 40 minuti. Nella seconda giornata i rossoblù sono stati l’unica squadra della seconda metà della classifica a conquistare il successo e questo contribuisce a rinvigorire le speranze di salvezza. E’ stata anche la gara di esordio per Alexander Cicchetti ed il lungo romano, da appena 5 giorni a Cecina, ha risposto ottimamente alla chiamata in quintetto da parte del coach mettendo insieme una gara da 21 punti ed 8 rimbalzi con un 25 di valutazione che ne fanno il migliore in campo nelle file del Basket Cecina. Come sottolineato da Russo, è stata però una vittoria di squadra, con un sostanzioso contributo da parte di tutti e la possibilità di allungare le rotazioni sia con Cicchetti che con capitan Biancani, tornato finalmente sul parquet, è stata una delle chiavi di volta della sfida del PalaLoroPiana. Valsesia da parte sua ha dovuto rinunciare a Dessì, stiratosi nella fase di riscaldamento, ed ha avuto due dei principali protagonisti, Panzieri e Quartuccio, a quota 0, in una serata no, ma anche per l’effetto dell’attenta difesa cecinese, abile a toglierli dal centro del gioco. I piemontesi hanno trovato grande efficacia da parte di Cernivani, abile a centrare la retina per tutta la durata della partita ed alla fine top scorer a quota 30, e nel finale di gara anche da parte di Gloria, che però è stato impreciso dalla lunetta. Da parte dei rossoblù, detto di un Murolo da 15 punti, c’è da sottolineare la prova di Bianco, che nei 15 minuti di utilizzo ha messo a segno 9 punti con efficaci iniziative, dimostrando di poter ancora crescere, specialmente in fase difensiva, ed i 9 punti anche di Mennella e Gaye. Doppia cifra anche per Salvadori, a quota 14 e con presenza importante anche ai rimbalzi, mentre Forti si è dedicato a far giocare i compagni, mettendo a segno 6 punti, ma con una valutazione di 17 grazie a assist e recuperi. I rossoblù sono partiti subito forte, con uno 0 – 6 che è diventato subito dopo un 2 – 11 ed hanno continuato sulla stessa falsariga chiudendo il primo quarto sul 13 – 28. La seconda frazione è stata equilibrata ed i piemontesi se la sono aggiudicata con un punto di vantaggio, 24 – 23, che ha però mandato le due formazioni negli spogliatoi con il Basket Cecina a quota 51. Il temuto ritorno in campo dopo l’intervallo si è trasformato invece in una fase positiva per Biancani e compagni, che hanno saggiamente fatto calare i ritmi in attacco ma non l’intensità difensiva, tanto che Valsesia ha segnato i primi punti del terzo periodo dopo più di 5 minuti, con il vantaggio cecinese salito nel frattempo a quota 19. Anche la seconda parte del quarto è continuata nel segno del Basket Cecina che ha raggiunto il massimo scarto a quota 22 per poi chiudere al 30esimo sul + 20 con un parziale di 9 – 15. In apertura di quarta frazione una fiammata di Valsesia firmata tutta da Cernivani, 8 – 0 ha ridato maggiore fiducia alla squadra di Bolignano ma i rossoblù sono stati bravi a spegnere di nuovo il fuoco con una tripla di Salvadori che ha fatto capire da quale parte era indirizzata la gara. Dopo un periodo di canestri scambiati da una parte e dall’altra si arriva ad un finale nel quale si vedono molte gite in lunetta per entrambe le squadre, con Cecina anche più precisa dalla linea della carità con l’85% contro il 71% dei piemontesi. Nel finale i rossoblù riescono anche a mantenere i 15 punti di vantaggio che ribaltano la differenza canestri visto il successo dell’andata di Valsesia al PalaPoggetti per 69 – 80 e potrebbe risultare importante in caso di eventuale arrivo a parità di punti. Il dato della valutazione di squadra, 61 – 95, fotografa ancor meglio la differenza vista in campo tra le due formazioni.  Ora per i rossoblù una settimana di lavoro intenso in vista del prossimo turno di campionato, altrettanto importante, quando al PalaPoggetti arriverà Domodossola, che fu sconfitto già all’andata in Piemonte.

Gessi Valsesia 72 – Basket Cecina 87

Parziali: 13-28, 24-23, 9-15, 26-21

Progressivi: 13-28, 37-51, 46-66, 72-87

Il tabellino:

Basket Cecina – Forti 6, Bianco 9, Gaye 9, Murolo 15, Cicchetti 21, Biancani 2, Guerrieri, Mennella 9, Salvadori 14, Filahi 2. All. Russo – Ass. Pio

Gessi Valsesia – Criconia 12, Cernivani 30, Dessì, Gloria 17, Brigato 4, Ambrosetti 9, Pisoni, Ouro Bagna, Quartuccio, Panzieri. All. Bolignano

Arbitri: Giunta e Attard.

facebooktwittermailfacebooktwittermail