SERIE B: Dentro o fuori, domani alle 18 gara 3 con Valsesia

Gara 3

“Win or go home”: così sono presentate negli Stati Uniti le partite decisive come lo è gara 3 dei playout tra Paradù Tuscany Ecoresort Basket Cecina e Gessi Valsesia. Partita decisiva soprattutto per i rossoblù, alla luce del 2 – 0 a favore dei piemontesi maturato nelle due gare disputate sul parquet del PalaLoroPiana, in entrambi i casi al termine di 40 minuti equilibrati. Per la formazione di Bolignano infatti ci sono sempre altre 2 possibilità, l’ultima delle quali in casa propria, per fare il primo passo verso la permanenza in serie B. Una gara, quella che si gioca alle 18.00 di domenica 5 maggio al PalaPoggetti, che il Basket Cecina affronta certamente con qualche preoccupazione in più rispetto agli avversari, ma che deve essere giocata con tutta la concentrazione possibile perché è proprio questo che potrebbe fare la differenza tra due formazioni che ormai si conoscono molto bene. I pochi giorni di distanza tra un match e l’altro non consentono di fare grosse modifiche ai piani tattici, ma negli allenamenti di questi giorni si è lavorato soprattutto sulla mentalità e sulla concentrazione, con lo staff tecnico che ha cercato di mettere il più possibile in testa ai ragazzi l’importanza di una gara che vale la stagione. Una partita alla volta, come ha dichiarato anche coach Russo, per un traguardo che sarebbe comunque un risultato importantissimo per la società rossoblù. Sarà sicuramente importante, come lo è stato a Borgosesia, anche l’ambiente del Palasport e per questo sia la tifoseria organizzata che tutti quelli che hanno a cuore i colori rossoblù sono chiamati a dare una mano per tutta la durata della partita con i loro incitamenti. La gara sarà diretta da Scarfò di Palmi e Giordano di Gela.

facebooktwittermailfacebooktwittermail