SERIE B: Domenica in casa con l’Olimpo Basket

Alba Casa

L’ultima gara casalinga della stagione regolare propone come avversario di Paradù Tuscany Basket Cecina, la formazione piemontese del Basket Alba che con il successo ottenuto domenica scorsa ha ottenuto per la prima volta nella sua storia la partecipazione ai playoff. Dopo aver sofferto un periodo di appannamento, dovuto anche alla mancanza di due uomini chiave come Terenzi e Dell’Agnello, la formazione di coach Jacomuzzi ha ripreso a correre con il loro rientro che ha allungato le rotazioni e contribuito alle segnature. Rispetto alla gara di andata del Pala958 nella formazione ospite è arrivato un nuovo giocatore, Callara, ala 22enne visto lo scorso anno con la maglia di Montecatini, che ha portato a 7 il numero dei nuovi innesti rispetto alla scorsa stagione. Anche nelle file rossoblù rispetto alla gara di andata ci sono i nuovi innesti di Cicchetti, Graziani e Malfatti, che hanno sostituito Gigena, Spera e Forti, e dopo l’assenza dello scorso turno è ancora in dubbio la presenza di Marco Mennella. Coach Russo si trova quindi a dover fare ancora una volta i conti con un roster più corto di quello avversario. Per Alba l’ultima gara è stata una bella vittoria contro San Miniato, chiusa con 8 punti di vantaggio, ma dopo averne avuti anche 26 e non mettendo mai in dubbio la conquista dei 2 punti.  Nelle file della formazione piemontese, che potrebbe anche puntare alla quarta posizione nella griglia playoff con alcuni risultati favorevoli, due ex rossoblù come Danna e Dell’Agnello, entrambi in doppia cifra media nelle segnature così come Antonietti e Terenzi. Per Dell’Agnello anche 9 rimbalzi per partita e una media di 7 falli subiti per gara con 6,5 tiri liberi a suo favore, ed il primo posto sia per punti segnati che per valutazione nel girone. Guardando le statistiche di squadra, Alba in trasferta realizza in media 72,3 punti tirando con il 51% da 2 punti e con il 29% da 3 punti e cattura 37,4 rimbalzi per gara. Gli assist smazzati sono invece 13,3 a fronte di 15,4 palle perse di media. Per Paradù Tuscany Ecoresort Basket Cecina una gara difficile, di fronte ad un avversario forte e motivato, ma anche per Biancani e compagni le motivazioni non mancano e sul parquet del PalaPoggetti si dovrebbe vedere una partita combattuta. Prima della gara sarà premiato come Miglior Under 21 del campionato per il mese di marzo, il rossoblù Alexander Cicchetti. Per questa gara, che si gioca alle 18.00 di domenica 14 aprile, sono stati designati i signori Lillo di Brindisi e Caldarola di Ruvo di Puglia.

facebooktwittermailfacebooktwittermail