SERIE B: Un Derby Della Costa dai mille stimoli

Piombino

Secondo turno infrasettimanale del campionato per il Basket Cecina, impegnato mercoledì 20 gennaio alle 21.00 al PalaTenda contro il Basket Golfo Piombino. I rossoblù ci arrivano carichi, dopo il doppio successo ottenuto contro le piemontesi Valsesia e Domodossola, che ha ridato morale ad una squadra che fino a quel momento aveva faticato molto e messo insieme tante gare sfortunate. IL Basket Cecina ha ritrovato anche un miglior gioco e si presenta con motivazioni importanti in questo che è da tutti conosciuto come il “Derby della costa”, e che rappresenta una ghiotta opportunità di conferma del buon lavoro svolto in questo mese di gennaio. I rossoblù arrivano a sfidare la terza in classifica, seconda fino a domenica scorsa, che coach Andreazza ha portato in quella posizione che molti addetti ai lavori gli pronosticavano già prima dell’inizio della stagione. Una formazione imbattuta in casa, dove ha messo in mostra una grande voglia e maturità, oltre a poter contare sull’appoggio di un pubblico caldissimo, cosa che accomuna le due formazioni. Nell’ultima giornata Piombino si è dovuta arrendere a Pavia contro una formazione che ha fatto dell’orgoglio e della volontà la propria arma vincente dopo aver perduto due giocatori importanti. Del roster dei gialloblù si conosce la forza e l’unità che è stata cementata anche dai nuovi innesti, due dei quali ex rossoblù, Fratto e Mazzantini. Fratto è il miglior realizzatore e rimbalzista della squadra con 14,2 ppg e 9,6 rpg, ma l’apporto più importante è quello di capitan Iardella, che partendo dalla panchina mette insieme 12,7 ppg in soli 22,4 minuti di impiego, distinguendosi anche nelle palle recuperate oltre che negli assist e soprattutto non facendo mancare la sua produzione di punti nei momenti più importanti delle gare. Per il Basket Cecina si tratta di una gara difficile, in una atmosfera diversa da quella di tutte le altre, con una rivalità che si percepisce non solo nei giorni immediatamente precedenti ma durante tutta la stagione e che contribuisce alla crescita del basket nella zona. Due soli giorni di preparazione alla partita sono veramente pochi, ma lo stesso vale per entrambe le squadre e i due staff tecnici avranno sicuramente preparato al meglio la gara, che determina non solo la conquista dei due punti, importanti per i diversi obiettivi delle due compagini, ma anche e soprattutto per il morale del proseguo del campionato. Il Basket Cecina sarà seguito come di consueto in questa occasione da moltissimi tifosi e si pregusta già una bella sfida anche da questo punto di vista. La gara del PalaTenda sarà diretta dai signori Spinelli e Cassiano di Roma.

facebooktwittermailfacebooktwittermail