Si avvicina il derby della costa…

Cecina Piombino

E’ il giorno del derby della costa, come è ormai chiamato dagli addetti ai lavori quello tra GR Services Basket Cecina e Basket Golfo Piombino. Derby che si gioca al PalaPoggetti con le due formazioni che vengono entrambe da una sconfitta e per questo metteranno dunque in campo ancora maggiori energie per conquistare i due punti. La formazione di coach Padovano è quasi completamente cambiata rispetto alla scorsa stagione con un roster che vede solo quattro conferme, quelle del capitano, il piombinese DOC Guerrieri, di Iardella, Bianchi e dell’ex Franceschini. Per dar loro manforte e cercare di conquistare un posto di maggiore prestigio rispetto all’ottavo della scorsa stagione, sono arrivati dal Don Bosco Livorno, tre elementi del quintetto base labronico, il play Venucci, l’ala Gigena ed il pivot Persico, che anche coach Padovano fa partire in quintetto insieme all’altro nuovo acquisto, l’ala Genovese, ottimo tiratore sia dalla media che dalla lunga distanza. A completare il roster i giovani Pedroni, “enfant du pays” classe 1998 tornato a casa dopo le esperienze in due settori giovanili di prestigio come la Mens Sana e la Stella Azzurra, e Mari, classe 1996, anche lui prodotto delle giovanili senesi. I tre ex Don Bosco, hanno confermato le loro doti anche con la formazione gialloblù, con Venucci e Gigena che sono i migliori realizzatori, insieme a Genovese, mentre Persico si è messo in luce come grande catturatore di rimbalzi. Con il nuovo roster la formazione ospite è certamente molto più attrezzata rispetto alla scorsa stagione e per i rossoblù ci darà quindi bisogno di una prestazione molto intensa per far restare a Cecina i due punti in palio. La GR Services ha preparato la partita cercando di resettare subito dopo la sconfitta di cento, la prima in campionato, ed ha monitorato per tutta la settimana le condizioni fisiche di diversi suoi atleti, con Zaccariello che dovrebbe tornare almeno nei 10 a referto dopo due settimane di assenza. Entrambe le formazioni sono seguite da un folto e caloroso pubblico e ci sarà quindi da attendersi anche un bel duello “alla voce” sugli spalti, dove alla fine solo un gruppo potrà gioire per il “regalo di Natale” che gli avranno fatto i suoi beniamini. La gara del PalaPoggetti sarà diretta da Perocco di Ponzano Veneto e Meloni di Salsomaggiore, ed avrà inizio nel consueto orario delle 18.00 di domenica.

Uff. Stampa Basket Cecina

facebooktwittermailfacebooktwittermail