UNDER 18 ECCELLENZA, Cecina superata al debutto dall’ Audax Carrara: 60-69

logo basket cecina

CECINA. Sconfitta casalinga al debutto in campionato per la formazione under 18 eccellenza del Basket Cecina, targata Hotel Marinetta e allenata da Matteo Pio e Davide Elmi (assistente). Cecina ha infatti ceduto con il punteggio di 60-69 ai forti avversari dell’Audax Carrara, nonostante la prova sia stata incoraggiante e per molti aspetti positiva. Come si sa, la prima giornata di campionato è sempre un’incognita, dato che le squadre sono ancora nella fase di acquisizione e perfezionamento dei nuovi schemi di gioco. Il Basket Cecina si è presentato inoltre con molti giocatori sotto età, nati nel 2002, che fanno parte della squadra under 16 eccellenza. Nonostante tale gap, i ragazzi di Pio ed Elmi hanno carburato da subito dimostrando un agonismo ed un affiatamento notevoli e terminando il primo periodo sotto di un solo punto e la prima metà di gara sotto di sole due lunghezze (26-28). Dopo l’equilibrio dei primi venti minuti di gioco, nel terzo periodo la formazione apuana allunga prendendo un vantaggio che i locali, soprattutto a causa di una bassa percentuale al tiro, non sono in grado di colmare. L’ultima frazione di gioco inizia con l’Audax in vantaggio di 7 punti. Nonostante la grinta dei cecinesi e il tentativo di rimonta, il divario rimane pressoché inalterato: Carrara vince al palasport di via Toscana per 60-69. Mentre stiamo scrivendo, la squadra di Pio è impegnata, per il secondo turno di campionato, sul prestigioso parquet della Mens Sana Siena.

Tabellino Basket Cecina:

Bruci 2, Casalini, Trassinelli 2, Del Monte 15, Bichi 9, Orlandini 9, Michelotti 5, Pellegrini 3, Guglielmi 9, La Fico Guzzo, Morroni 2, Filahi 4. All. Pio M., ass. Elmi D.

Parziali: 10-11, 26-28 (16-17), 48-55 (22-27), 60-69 (12-14)

Statistiche Basket Cecina: tiri da due 37,9% (22/58), tiri da tre 15,4% (2/13), tiri liberi 55,6% (10/18), 20 falli commessi e 15 subiti, 32 rimbalzi (14 offensivi e 18 difensivi), 21 palle recuperate, 19 palle perse, 8 assist.

facebooktwittermailfacebooktwittermail

Lascio un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>