Vittoria contro Oleggio!

Cecina Oleggio ris

GR Services Basket Cecina 69

Mamy Oleggio 45

Parziali: 16 – 7; 20 – 13; 14 – 13; 19 – 12

Progressivi: 16 – 7; 36 – 20; 50 – 33; 69 – 45

Il tabellino:

GR Services Basket Cecina: Fratto 6, Toscano 11, Favilli 5, Zaccariello 3, Del Testa 11, Gambolati 8, Caroti 7, Bruni 5, Medizza 10. Pistillo 3. All. Campanella – Ass. Bandieri – Pio.

Mamy Oleggio: Frison, Gallinari 2, Gay, Ferrari 12, Coviello 12, Crusca 5, Paesano 4, Sacco 8, Okeke 2. All. Vescovi – Ass. Di Cerbo.

Arbitri: Venturini e Giansante.

La GR Services apre il 2016 battendo nettamente al PalaPoggetti la Mamy Oleggio nell’ultima gara del girone di andata, che chiude così al secondo posto dietro a Forlì, che la precede di due punti. Una prima parte di stagione sicuramente positiva, chiusa con due sole sconfitte e la vittoria proprio con la capolista in campo esterno. La gara contro Oleggio non ha riservato sorprese, anche se la prestazione offensiva non è stata delle migliori, ma entrambe le squadre avevano dei problemi. Oleggio si presentava senza il play titolare Resca, mentre la GR Services aveva avuto problemi influenzali nei giorni precedenti per diversi giocatori, ed anche la sequenza del periodo festivo ava inciso sugli allenamenti. I rossoblù hanno trovato comunque la chiave del successo nella loro arma migliore, la difesa, costringendo i piemontesi a soli 45 punti con un complessivo 26,5 dal campo. Il Basket Cecina ha vinto, seppur di poco, anche la sfida ai rimbalzi con un buon contributo di Fratto, in specialmodo sotto il suo tabellone, e di Medizza, che invece ne ha catturati 6 dei suoi 9 sotto il tabellone ospite. in questa stagione. Campanella, come di consueto, ha giostrato molto gli uomini a sua disposizione, anche pensando al successivo impegno che attende la suq formazione, con la prima di ritorno in programma dopo soli 3 giorni sul parquet livornese del Don Bosco. Il più impiegato è stato Toscano con quasi 27 minuti e l’ala rossoblù è stato anche il migliore dei suoi dal punto di vista della valutazione con 15. I rossoblù hanno smazzato anche 9 assist, 3 dei quali proprio di Toscano, e 4 da parte di Caroti. Aumentati i minuti di campo per Zaccariello, che è stato impegnato per 22 minuti e sembra crescere come condizione settimana dopo settimana. La partenza è stata tutta dei cecinesi e dopo il primo pareggio della gara a quota 2, c’è stato immediatamente l’allungo, con Oleggio che nel primo quarto andava a segno solo dalla lunetta. Chiuso il primo periodo a + 9, la GR Services ha pigiato sull’acceleratore anche nel secondo, portandosi così a + 16 all’intervallo. Con l’intensità che sfuma leggermente, il parziale del terzo quarto viene conquistato da Del testa e compagni sono per 1 punto, poi nell’ultimo quarto si torna a segnare con maggiore continuità, tanto che alla fine i punti di distacco salgono a 24, compresi quelli della staffa messi a segno da Pistillo, con un’ottima conclusione da oltre l’arco. Per Oleggio, accompagnata al PalaPoggetti da una trentina di tifosi che si sono fatti sentire con trombe e tamburi fino al 40esimo, i migliori sono risultati gli esperti Sacco e Ferrari e l’ala Coviello.

 

Uff. Stampa Basket Cecina

facebooktwittermailfacebooktwittermail