Seconda trasferta in terra piemontese per i rossoblù di Russo, che dopo la prova convincente
contro Costa D’Orlando affrontano la Gessi Valsesia, formazione che si trova attualmente al
penultimo posto in classifica con 6 punti all’attivo e negli ultimi turni è andata incontro a 5
sconfitte consecutive. Una partita molto importante per entrambe le formazioni, con i piemontesi
di coach Bolignano che vogliono interrompere la striscia negativa e iniziare la risalita della
classifica. La gara di andata fu letteralmente a due facce, con il Basket Cecina capace di prendersi
un buon distacco all’intervallo lungo, per essere poi rimontato fino al 50 pari in apertura della
quarta frazione, salvo poi riprendere il filo del discorso smarrito in precedenza e prendersi i primi
due punti della stagione. Nella formazione piemontese, che come quella rossoblù è stata quasi
completamente cambiata, i migliori marcatori sono la guardia 25enne Ingrosso che ha realizzato
finora 16,2 punti a partita a cui aggiunge anche 4,9 rimbalzi e 2,9 assist, seguito dall’esperto
Cazzolato, che sfiora la doppia cifra con i suoi 9,9 punti per gara ed è il migliore rimbalzista
catturandone 6,8 per gara davanti a Di Meco che arriva a quota 5,6. Nell’ultima partita, giocata sul
parquet del Pino Firenze, la formazione piemontese ha dato filo da torcere a Berti e compagni
dimostrando di essere una formazione combattiva e vogliosa di giocarsi tutte le sue chances. Per
quanto riguarda le statistiche di squadra, Valsesia nelle partite giocate in casa ha realizzato 59,9
punti per gara, tirando con il 43% da due punti e con il 30% da oltre l’arco, con 14,7 palle perse a
cui però fa fronte con 14 assist smazzati per gara. Coach Russo dovrebbe recuperare per questa
gara Pistillo e Filahi, già in panchina nello scorso turno con Costa D’Orlando ma non utilizzabili,
mentre sono ancora assenti sia Gnecchi che Vavoli e non sarà disponibile Conti. Il successo contro
la formazione siciliana ha permesso ai rossoblù di interrompere la striscia negativa ed ora è
necessario proseguire su questa strada per consolidare la posizione in classifica e cercare di
restare attaccati alle posizioni playoff. La partita si gioca domenica 19 gennaio nel classico orario
delle 18.00 al PalaLoroPiana di Borgosesia e vedrà come arbitri Farneti di Quartu Sant’Elena e
Castellano di Legnano.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail