A Varese senza paura

varese-cecina

Altra gara cardine della stagione quella di stasera al Campus di Varese contro la Robur per la GR Services Basket Cecina. Due punti importanti in palio, come quelli del prossimo turno, per la conquista della salvezza senza passare dalla lotteria dei playout. Una giornata di campionato che propone una serie di sfide interessanti, a due giornate dalla fine ancora nessuna delle 16 posizioni in classifica è decisa, e tutte le gare hanno grande importanza. Anche la Robur è in cerca dei punti salvezza, ma avrebbe anche una speranza di raggiungere i playoff inanellando due successi e, come ha dimostrato la settimana scorsa espugnando il campo della Sangiorgese, ha tutte le intenzioni di lottare fino all’ultimo. La formazione allenata da Vescovi ha il suo faro in Bolzonella, giocatore molto esperto, anche con campionati di serie A alle spalle, ed un gruppo di giocatori intercambiabili, capaci di produrre gioco e punti anche partendo dalla panchina, come nello scorso turno, quando ai punti del play, 23, si è aggiunta la doppia cifra di Santambrogio, Castelletta e Sabbadini, tutti entrati a gara in corso. Varese ha ribaltato la gara nell’ultimo quarto quando ha chiuso la via del canestro alla Sangiorgese con un parziale di 11 – 26. In casa GR Services dopo il meritato successo di domenica scorsa contro la seconda, Paffoni Omegna, una settimana di allenamenti concreti e la grande voglia di riscattare la sconfitta dell’andata, con una prestazione tale da tornare a prendersi i due punti anche in trasferta. Nella viglia di Pasqua a Varese arriveranno anche i tifosi rossoblù, ed inoltre ci sarà il sostegno di tutto il gruppo 2005, ragazzi e genitori, impegnato in contemporanea, sempre a Varese, nel Trofeo Garbosi categoria esordienti. La gara si gioca alle 20.30 di stasera al Campus di Varese, con arbitri Gonella e Puccini di Genova.

facebooktwittermailfacebooktwittermail