Siamo ormai prossimi a l’inizio della uova stagione agonistica del basket, più o meno tutte le squadre hanno raggruppato i nuovi roster ed iniziato la preparazione per affrontare i prossimi campionati. Oggi vorremmo occuparci dei prodotti del nostro ottimo settore giovanile, giocatori che per vari motivi non calcano il parquet del PalaPoggeti ma di altre strutture. L’occhio vigile di questa nuova società avrà sicuramente una visione collettiva su tutti i fronti per i suoi prodotti del settore giovanile, ovunque giochino. Maurizio Del Testa giocherà in A2 con Npc Rieti che lo ha confermato dopo l’ottima stagione 2021-2022, Lorenzo Caroti ottenuta la promozione in A e vinto lo scudetto di A2 con la Tezenis Verona passa alla Vanoli Basket Cremona, che proverà a tornare in serie A dopo la recente retrocessione. Francesco Fratto dopo una buona stagione in A2 con l’Umana Chiusi si avvicina a casa e giocherà con la Libertas 1947 che come altre cercheranno una promozione o quantomeno di rimanere agganciate alla serie B nella riforma dei campionati in atto. Anoir Filahi confermato dopo un brillante campionato in C Gold a Corona Platina nel cremonese, Michael Dal Monte confermato anche lui dopo un ottimo campionato con US Livorno in C Silver. Una nutritissima presenza di cecinesi invece nel Basket Donoratico che con questi giocatori ha conquistato la promozione in serie D, Francesco Bruci, Matteo Bruci, Filippo Guglielmi, Francesco Giannetti e Matteo Favilli tutti confermati dopo la strepitosa promozione. Enrico Trassinelli invece sarà punto di forza del Basket San Vincenzo anch’esso in serie D, come Michele Fratto  lo sarà per Venturina Valdicornia. Siamo sicuri che l’anno sportivo che sta per iniziare porterà a tutti soddisfazioni e comunque a loro va il nostro “in bocca al lupo” per la prossima stagione.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail