Il calendario del girone A propone per la Sintecnica Basket Cecina la seconda partica consecutiva al PaPoggetti, con una new entry assoluta, il College Basket Borgomanero. I neopromossi piemontesi sono la formazione più giovane del girone e attualmente hanno 4 punti in classifica, frutto della vittoria in trasferta a Piombino contro il Basket Golfo e di quella casalinga arrivata proprio nella scorsa giornata contro Langhe Roero Alba. Finora in trasferta i ragazzi di coach Di Cerbo hanno fatto registrare un successo e 4 sconfitte, con una media di 75,4 punti segnati, tirando con il 49% da 2 punti, e con il 32% da oltre l’arco, e catturando una media di 35,2 rimbalzi per gara. Solo 3 i senior in questa formazione, tutti nei ruoli sottocanestro, tra i quali anche Diouf, visto brevemente a Cecina nella stagione 2017 / 2018. Squadra che fa dell’intensità e della difesa la sua arma principale, Borgomanero ha finora 4 giocatori in doppia cifra nei punti segnati, a partire da Ferrari che ne mette 17,5 per gara, per proseguire con i 16,9 di Boglio, i 15,8 di Jovanovic ed i 14,3 di Airaghi, ex Oleggio, che è stato anche il top scorer nella gara vinta contro Langhe Roero dello scorso turno. Per quanto riguarda i rossoblù, la buona prestazione contro Pavia ed il successo meritato, hanno certamente contribuito a dare la carica a tutti i ragazzi, anche se durante la settimana ci sono stati alcuni problemi fisici. Quella contro Borgomanero sarà senza dubbio una partita importante, con un successo che darebbe ancora maggiore spinta alla vigilia di una settimana prossima molto impegnativa, nella quale è previsto anche un turno infrasettimanale, che si giocherà mercoledì a Firenze, prima di tornare al PalaPoggetti per l’altro derby contro l’USE Empoli. La direzione della gara di domenica 5 dicembre, con palla a due alle 18.00, è stata affidata ai signori Sironi di Cinisello Balsamo e Spinelli di Cantù.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail