Sintecnica Basket Cecina ribadisce la necessità per gli atleti di sottoporsi alla vaccinazione ed ottenere il Green pass per poter tornare in palestra. Infatti, senza il possesso del certificato di avvenuta vaccinazione, non sarà possibile partecipare alle sedute di allenamento. La società rinnova quindi l’appello a tutti i tesserati che ancora non fossero in regola di prenotarsi per il vaccino in modo da essere pronti quando ripartiranno le sedute di allenamento. Fra poco tempo saranno disponibili anche i nuovi protocolli redatti dalla FIP che ufficializzeranno la necessità di possedere il green pass. Proprio ultimamente fra l’altro, il generale Francesco Paolo Figliuolo, anche alla luce della recente approvazione del vaccino Moderna per i ragazzi della fascia da 12 a 19 anni da parte dell’Aifa, ha annunciato un nuovo piano per la vaccinazione degli adolescenti con la possibilità di usufruire di corsie preferenziali presso gli hub senza prenotazioni oppure coinvolgendo nelle vaccinazioni figure importanti del settore sanitario come i medici di base, i farmacisti e i pediatri di libera scelta. La società rossoblù invita così i propri tesserati a seguire l’evolversi della campagna vaccinale in atto in Italia in modo da poter sfruttare queste importanti novità che permetteranno ad ancora più persone giovani di vaccinarsi e quindi poter accedere senza problemi alle palestre.

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail