Dopo il rinvio della partita dell’ultima giornata di andata a Piombino contro il Basket Golfo, per la Sintecnica Basket Cecina il girone di ritorno si apre con la trasferta sul parquet di San Miniato per affrontare l’Etrusca, formazione attualmente al secondo posto in classifica e qualificata per le “Final Eight” di Coppa Italia. La formazione allenata da quest’anno da Marchini, si è confermata anche in questa stagione una formazione molto solida e seppur con alcune variazioni nel suo roster ha saputo conquistare un traguardo di prestigio, con tre giocatori, i confermati Tozzi e Lorenzetti ed il nuovo arrivato Mastrangelo che finora stanno segnando in doppia cifra media. I primi due sono anche i migliori rimbalzisti della squadra, davanti al play Quartuccio che ha un’ottima propensione specialmente al rimbalzo difensivo. Proprio la difesa è uno dei punti di forza della formazione pisana che all’andata si impose sul parquet del PalaPoggetti per 57 – 75. Per i ragazzi di Marchini nel girone d’andata sono arrivate tre sconfitte, l’ultima delle quali proprio nella sfida dell’ultima di andata sul campo della co-capolista Vigevano. Per quanto riguarda le due formazioni, tra i padroni di casa non è certa la disponibilità del capitano Benites, mentre in casa rossoblù è certa l’assenza del play titolare Banchi, costretto ai box da un infortunio come nella precedente gara contro Vigevano. Per la Sintecnica sarà importante avere una buona circolazione di palla in attacco evitando le palle perse.

La direzione di gara è stata affidata ai signori Barbieri e Berger di Roma, con palla a due che verrà alzata alle 18.00 del 23 gennaio.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail