LIBERTAS LIVORNO 71 – SINTECNICA BASKET CECINA 47

Il primo derby provinciale della stagione si chiude con una pesante sconfitta per la Sintecnica Basket Cecina, che al PalaModigliani lascia via libera ad una Libertas Livorno più cinica e combattiva, chiudendo con soli 47 punti segnati, record negativo stagionale, e senza mai dare l’impressione di poter impensierire i labronici. I rossoblù si presentavano a questa gara dopo una settimana di allenamenti condita da molti problemi fisici, ma anche Livorno doveva fare a meno di Ammannato e Forti. Percentuali scadenti al tiro, inferiori al 30% sia da 2 che da 3 punti, ed anche dalla linea dei liberi, oltre alle numerose palle perse, hanno caratterizzato la gara dei rossoblù di coach Russo che dopo un avvio in equilibrio sul 6 – 6, hanno subito una prima spallata con il 15 – 6 del 6° minuto. Da quel momento la Sintecnica non è più riuscita a recuperare e per la Libertas è stato facile portare a casa la vittoria con un Morgillo che ha giocato molto bene sotto canestro, e con 5 uomini in doppia cifra a fine gara. Per i rossoblù sicuramente una giornata storta, nella quale solo a rimbalzo si è vista una certa voglia di competere, pur con il finale di 50 – 44 per i livornesi in questa statistica. La classifica ora piange e vede i rossoblù a quota 2 punti insieme ad altre tre formazioni, in attesa del nuovo derby provinciale di domenica prossima che vedrà arrivare sul parquet di Via Toscana la Pielle Livorno.

 

Libertas Livorno                  71

Sintecnica Basket Cecina   47

Parziali: 23 – 11, 20 – 11, 16 – 10, 12 – 15

Progressivi: 23 – 11, 43 – 22, 59 – 32, 71 – 47

Sintecnica Cecina: Banchi 9, Milojevic 7, Artioli 10, Guerrieri 2, Pistillo 7, Fowler, Czoska, Segala, Zanini 2, Ragagnin 10, Pellegrini. Allenatore: Russo – Ass. Elmi

Libertas Livorno: Morgillo 19, Marchini 11, Toniato 10, Bechi 10, Casella 10, Ricci 4, Onojaife 4, Kuuba 3, Geromin, Ciano. Allenatore: Fantozzi – Ass. Pio

Arbitri: Andretta di Udine e Zancolò di Casarsa della Delizia.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail