Il Basket Cecina coglie la terza vittoria consecutiva superando la Fortitudo Alessandria per 78 – 74
e allunga sulle inseguitrici restando a contatto con Lucca per la corsa all’ottava posizione. La gara
degli uomini di Russo, che ha perso per infortunio Pistillo ed ha schierato Salvadori infortunatosi
venerdì sera in allenamento, ha comandato per oltre 31 minuti l’incontro, ma la formazione
piemontese non si è data mai per vinta ed ha continuato a combattere sino al termine. Rossoblù
che partono meglio e si prendono un buon vantaggio, salvo poi subire una piccola rimonta da
parte della Fortitudo con Flavio Gay che viene anche sanzionato con un tecnico, ed Alessandria che
spinge sull’acceleratore con Serafini e Zampogna e chiude a – 2 il primo quarto, 20 – 18. La
seconda frazione vede un momento di difficoltà dei cecinesi che sembrano aver perso fluidità in
attacco, mentre dall’altra parte le giocate diventano più facili, approfittando anche delle
distrazioni difensive rossoblù. Il time out di coach Russo, quando Alessandria era arrivata alla
doppia cifra di vantaggio, rimette in carreggiata Salvadori e compagni che si riportano prima vicini,
poi in vantaggio, chiudendo sul 20 pari il secondo quarto ed a + 2 nel computo generale
all’intervallo. Anche il terzo parziale si apre nel segno del Basket Cecina che ribalta la situazione sul
parquet grazie alle buone iniziative sia di Gnecchi che di Turini. Conquistati 10 punti di vantaggio al
30esimo, i rossoblù mantengono il vantaggio sino alla fine pur se la Fortitudo resta in partita
facendo vedere di meritare qualcosa di più del penultimo posto che ricopre in classifica. Il Basket
Cecina chiude a + 16 nel computo della valutazione totale, anche grazie alla maggior precisione al
tiro dal campo, ed al numero degli assist smazzati con Banti che ne manda via 4, a cui aggiunge un
buon 5/6 dalla lunetta. Quattro i giocatori in doppia cifra per il Basket Cecina ed altrettanti per la
Fortitudo Alessandria, con coach Russo che ha mandato sul parquet per qualche minuto l’ultimo
arrivato in casa cecinese, Lazzeri, e Trassinelli che ha confezionato un importante 2/2 dalla lunetta
nel momento dell’allungo.

Basket Cecina 78 – Fortitudo Alessandria 74

Parziali: 20-18, 20-20, 25-17, 13-19
Progressivi: 20-15; 40- 38, 65-55, 78-74

Basket Cecina: Conti 5, Gay 14, Tomcic, Gnecchi 16, Barontini 1, Lazzeri, Guaiana 15, Banti 5,
Salvadori 2, Turini 18, Trassinelli 2, Filahi. All, Russo, Ass. Pio – Elmi

Fortitudo Alessandria: Gay, Bellachioma 2, Lemmi 14, Zampogna 11, Serafini 14, Sperduto 14, Paoli
2, Pavone 7, Grossholz, Sabli, Legnini 10. All. Vandoni

Arbitri: Picchi e Rubera.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail