Il Basket Cecina torna al successo esterno sul parquet della Cestistica Torrenovese, al termine di
una gara che i rossoblù di Roberto Russo hanno comandato per quasi tutti i 40 minuti, resistendo a
tutti i tentativi di rimonta dei padroni di casa. Il punteggio finale di 68 – 79 forse non fotografa
nemmeno completamente la superiorità che ha mostrato il Basket Cecina che ha chiuso sull’ 86 –
71 per quanto riguarda la valutazione di squadra e con un importante 39 – 27 nella cattura dei
rimbalzi, con 13 che sono arrivati sotto il canestro avversario, dando così ulteriori possibilità di
attaccare. La Cestistica Torrenovese ha tirato meglio da 2 punti, con il 56% contro il 51% di
Salvadori e compagni, mentre da 3 punti il buon 12 / 28 dei cecinesi, con il 43% ha superato
ampiamente il 30% della formazione di Trullo. Pareggio invece per il numero degli assist. La
formazione di casa ha schierato per la prima volta l’ex Lucca Vico, arrivato da pochi giorni in Sicilia,
ottenendo da parte sua un buon contributo, con 17 punti e 20 di valutazione in 26 minuti sul
parquet uscendo dalla panchina, ma questo non è stato sufficiente contro i rossoblù che hanno
avuto un Banti a quota 20 e un Gay a 19, ben aiutati da tutto il gruppo. Per Banti anche i migliori
numeri per quanto riguarda la valutazione, a quota 23, ed un ottimo 10 / 12 da due punti che
conferma il suo buon momento. Nel primo quarto, dopo il primo canestro di Gay, passa in
vantaggio Torrenova sino al 6 – 4, poi dopo la tripla di Guaiana che arriva al 4° minuto, il vantaggio
torna dalla parte dei rossoblù che non lo cederanno più sino al termine. Nel corso della prima
frazione arriva anche il vantaggio in doppia cifra, poi la reazione dei padroni di casa fa chiudere il
primo quarto sul + 7 Basket Cecina. Anche il secondo quarto vede il raggiungimento della doppia
cifra di vantaggio e la successiva rimonta della Cestistica Torrenovese, che riesce ad andare negli
spogliatoi con soli 4 punti di svantaggio. Terzo quarto decisivo per chiudere il match con un
parziale di 13 – 22 che consente al Basket Cecina di approcciare l’ultimo periodo sul + 13, e di
controllare le ultime velleità della formazione di casa che si deve poi arrendere di fronte ai ragazzi
rossoblù. Con questo successo il Basket Cecina si conferma a pari punti in classifica con Lucca, che
resta all’ottavo posto per il successo nello scontro diretto e allunga nei confronti delle formazioni
che seguono, avendo ora 2 successi di vantaggio sugli inseguitori più vicini, ed attende per la
prossima giornata la visita della Fortitudo Alessandria per cercare di riscattare la sconfitta
dell’andata.

Cestistica Torrenovese 68 – Basket Cecina 79

Parziali: 16-23, 29-26, 13-22, 10-8
Progressivi: 16-23; 45- 49, 58-71, 68-79

Basket Cecina: Gay 19, Tomcic, Gnecchi 2, Barontini 3, Guaiana 13, Banti 20, Conti, Salvadori 7,
Pistillo 3, Turini 12, Filahi. All, Russo, Ass. Pio – Elmi

Cestistica Torrenovese: Vico 17, Boffelli 19, D’Andrea 4, Nwokoye 11, Gullo, Munastra, Santucci
10, Cucco 7, Drigo, Murabito. All. Trullo

Arbitri: Roca di Avellino e Di Martino di Napoli.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail