Settembre è il mese di passaggio tra la stagione 2021-2022 e quella 2022-2023, per la prima è il momento della chiusura ed in particolare delle attività estive di playground mentre per la seconda la ripresa delle attività. Alcuni nostri giovani tesserati erano impegnati nelle finali LB3 3Vs3 svoltesi dal 9 al 11 settembre a Roseto degli Abruzzi. Il livello qualitativo si è dimostrato di grande spessore, presenti giocatori delle migliori scuole di basket italiano. I risultati ottenuti sono di grande soddisfazione e non possono che permetterci di esprimere a tutti loro i nostri più sentiti ringraziamenti, per aver portato i colori rossoblù ai vertici del basket nazionale in questa manifestazione. La squadra di Ginevra Quaratesi categoria U16 femminile, si è classificata tra le prime 8 uscendo ai quarti, cosi come Brando Boldrini, Tommaso Del Monte, Mattia Morelli categoria U16 maschile, anche loro classificati tra i primi 8. Il percorso degli U16 si è chiuso ai quarti dopo aver vinto il proprio girone all’italiana ed uno spareggio, una sorta di ottavo, vinto dopo una partita tiratissima con un canestro sulla sirena di Boldrini. Il sorteggio accoppia i ragazzi con una delle pretendenti alla vittoria finale, persa dopo una gara tiratissima per 8-7, la vincente si è poi classificata seconda perdendo la finale. Salgono sul gradino più basso del podio classificandosi terzi invece, Gabriele Paoli, Giulio Roventini e Leonardo Spagnoli categoria U14 Maschile. La squadra si chiama GJFF TEAM che ha vinto il torneo Streetball a Livorno a fine Luglio (15 squadre) nella categoria U15 (2007) anche se i ragazzi sono tutti 2008. La squadra che ha partecipato a Livorno era composta da Giulio Roventini, Borghesi Francesco, Zecchi Federico e Jonathan Bufalini.

Streetball Livorno 1° Calss Cat.U15

Alle finali nazionali di Roseto degli Abruzzi i ragazzi Borghesi Francesco, Zecchi Federico e Jonathan Bufalini, di Castelfiorentino erano impegnati con la propria società e quindi Giulio Roventini li ha sostituiti con altri amici, Spagnoli Leonardo, Paoli Gabriele e Samuele Iacopini. Hanno partecipato alle finali nella categoria U14 (17 squadre) della loro età ed hanno vinto il girone, gli ottavi ed i quarti, perdendo di misura in semifinale da una squadra degli Under 14 di Cantù che poi ha vinto il torneo. Nella finale per 3 e 4 posto hanno vinto 13 a 6, classificandosi pertanto terzi. Quindi un bilancio senza dubbio positivo per i colori rossoblù in una manifestazione con un valore tecnico alto e ampio spettro geografico e quindi il ringraziamento di questa società a tutti gli atleti per aver portato il valore rossoblù in questa manifestazione.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail