Giacomo Dell’Agnello è Rossoblu

 

La GR Services Basket Cecina rinforza il suo settore “lunghi”, e lo fa come sempre tenendo fede alla sua filosofia. Il nuovo arrivato è un giovane, Giacomo Dell’Agnello, livornese DOC, classe 1994, che aveva iniziato la stagione nelle file della Due Esse Martina Franca, con la quale ha giocato l’ultima gara domenica scorsa. Una volta ricevuta la chiamata da parte del Basket Cecina non ci ha pensato sopra due volte ed è partito volentieri per un ritorno a casa che per lui rappresenta un’occasione importante, come ci ha confermato:
“Sono stato subito contento di questa chiamata, che mi permette di venire a giocare in un ambiente del quale ho sentito solo cose buone, e devo dire che nei primi due giorni ne ho avuto subito conferma, sia nei rapporti con il presidente, che con lo staff tecnico ed i miei nuovi compagni.”
Giacomo è un prodotto del vivaio Libertas, ed ha esordito da senior in DNC due anni fa, non trovando molto spazio, poi è esploso nella scorsa stagione, sia come minutaggio che come punti realizzati, toccando 14,5 di media, che insieme alle altre sue statistiche gli hanno fruttato la chiamata da parte della società pugliese in serie B, dove finora ha giocato una media di 20 minuti per gara.
“Per me è una occasione importante, continua Giacomo, sono intenzionato a mettermi a disposizione, portando quelle che sono le mie doti principali, grinta e voglia di lottare, che mi sembra siano anche il Dna dell’intera squadra, che sto imparando a conoscere in questi giorni. Ho giocato quest’estate la Summer League di Trieste con Medizza, e degli altri conoscono Fratto, ma ho visto che in questo gruppo è facile inserirsi, ed aspetto con tranquillità il momento dell’esordio.”
Giacomo è un’ala di ruolo, e con la maglia dei pugliesi ha realizzato 5,8 punti a gara con il 49% al tiro, a cui si aggiunge la cattura di 4,2 rimbalzi per gara. Nello scacchiere cecinese va ad integrarsi in un reparto “lunghi”, molto fluido e dinamico. Del suo arrivo ha parlato anche il presidente, Elio Parietti, il quale ha sottolineato come questa aggiunta, va a rafforzare il pacchetto sottocanestro, non solo in partita, ma anche negli allenamenti settimanali, che possono essere così più intensi. Parietti sottolinea anche la continuità del progetto, visto che si è puntato ancora su un giovane, che potrebbe avere a Cecina prospettive più ampie di questo scorcio di stagione, guardando anche al futuro. Un giocatore che, viste le caratteristiche, è sicuramente adatto al gioco ed all’ambiente rossoblù, e che potrà dare sicuramente un ottimo contributo, una volta entrato al 100% nei meccanismi di squadra.
Per Giacomo l’esordio, indossando la maglia numero 9, sarà domenica prossima, nel derby casalingo contro la Pallacanestro Monsummano.

 

Uff. Stampa Basket Cecina

facebooktwittermailfacebooktwittermail