Lutto in casa rossoblù. Nella giornata di ieri è prematuramente scomparso, all’età di 51 anni, il padre di Bogdan Milojevic, centro della formazione che partecipa al campionato di serie B. la notizia è arrivata a Cecina, come una bomba, nel pomeriggio di lunedì ed ha sconvolto tutto l’ambiente. Il Basket Cecina a partire dal Presidente, Elio Parietti, a tutta la dirigenza, staff tecnico e atletico della squadra maggiore, ai giocatori si stringe attorno al giovane Bogdan in questo momento di grande dolore. Lo stesso fanno tutti i ragazzi e i tecnici del settore giovanile e minibasket e i tifosi rossoblù. Nella serata di ieri, alle 22.25, travolto da un immenso dolore per la perdita dell’amato genitore, Bogdan è partito in aereo da Pisa con destinazione Serbia per ricongiungersi alla sua famiglia e partecipare ai funerali. L’affetto e la solidarietà di tutto l’ambiente rossoblù sono estesi anche alla madre, al fratello minore ed alla sorellina di Bogdan di soli 10 anni. Il padre era il primo estimatore del giocatore rossoblù e lo aveva sempre seguito in tutte le tappe della sua carriera ed anche in questa stagione, grazie allo streaming era riuscito a seguire tutte le partite del figlio. Tra queste anche l’ultima di domenica scorsa nella quale Bogdan era stato uno dei principali artefici del successo contro Pavia. Al termine della gara, come sempre, il padre di Bogdan gli aveva rivolto i complimenti per il suo impegno e il risultato ottenuto.    

 
 

 

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail