La composizione del roster della serie C Gold non prevede l’obbligo di giocatori “under”, anche se il Basket Cecina ne utilizzerà certamente un buon numero, ma prevede invece un massimo di 2 “over”, cioè giocatori nati prima del 1990. In questo senso la formazione rossoblù ha riportato a casa due elementi in grado di garantire una dose di esperienza, grinta e tecnica, unita alla capacità di divertire il pubblico cecinese, come hanno fatto nelle loro esperienze passate in maglia cecinese. Si tratta di Giovanni Bruni, play classe 1981 e di Giovanni Fattori, ala pivot classe 1985. Accumunati anche dallo stesso nome, hanno militato in maglia rossoblù in passato fornendo sempre un contributo di ottimo livello. Giovanni Bruni è arrivato a Cecina da giovanissimo, mettendosi subito in mostra per le sue doti, poi  ha militato in serie B anche nelle formazioni di Ferentino, Anagni e Rimini, prima di tornare a vestire la maglia rossoblù nella stagione 2012 / 2013 rimanendo per 4 anni fino alla stagione 2016 / 2017 iniziando poi un percorso che lo ha portato a Piacenza, Barcellona Pozzo di Gotto, Omegna, Roma, Faenza e Firenze, prima di disputare l’ultimo campionato con la maglia di Montecatini, portando la squadra termale sino alla finale playoff della serie C Gold. Anche per Giovanni Fattori l’arrivo a Cecina è stato da giovanissimo, uscito dal prestigioso vivaio della Mens Sana Siena, trascorrendo 2 stagioni dal 2004 al 2006, prima di compiere il salto in serie A2 con Montecatini. Serie A2 frequentata più volte con le maglie di Scafati, Roseto, Bergamo, Legnano ed Eurobasket Roma. Nell’ultima stagione Fattori si è diviso tra Giulianova e Legnano, con la quale ha disputato anche i playoff. Nella stagione 2005 / 2006 i due hanno giocato insieme in maglia Bini Viaggi Cecina, e in questa stagione torneranno a farlo con la maglia della Sintecnica. 

 

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail