La dodicesima giornata di ritorno propone alla Sintecnica Basket Cecina lo scontro esterno con il Don Vosco Livorno, attualmente all’ultimo posto nella classifica del girone con 6 punti e sconfitta nell’ultimo turno disputato sul parquet di Valdisieve che sarà poi l’avversaria, sempre in trasferta, dei rossoblù nel turno successivo. )2 – 88 il punteggio a favore di Valdisieve, con i ragazzi di Barillà che hanno avuto anche le chances di portarsi a casa i due punti. La formazione labronica è dotata sicuramente di un grande carattere e punta sui giovani del suo florido vivaio, molti dei quali impegnati, con buoni risultati, anche nel campionato under 19 eccellenza. Il leader della squadra è senza dubbio il play Matteo Paoli che segna una media di 20,5 punti a partita, e che anche nella gara di andata, disputata al PalaPoggetti e vinta dai rossoblù per 83 – 63, fu uno dei migliori dei suoi mettendo a segno 16 punti. Il play del Don Bosco con questa media è il migliore del girone, anche se nel totale dei punti segnati si trova al quinto posto per aver saltato alcune gare per infortunio. Nella stessa gara del PalaPoggetti 16 i punti anche per Ciano, che ha una media stagionale in doppia cifra con 10,5, mentre il terzo giocatore in doppia cifra media, con 10,8 per gara è Mori. La gara si gioca sabato 1 aprile alle 18.45 al PalaMacchia e per i rossoblù i due punti sono importanti per mantenere la testa in solitaria della classifica. Coach Da Prato in settimana ha lavorato soprattutto sull’attenzione difensiva per evitare cali di concentrazione che potrebbero dare grande carica ai ragazzi del Don Bosco. Il rientro tra i ranghi di Pistillo ha contribuito già al successo nella gara con il Costone e sicuramente il coach si attende altri passi in avanti sia a livello singolo che di squadra. La gara di Livorno sarà arbitrata dai signori Baldini di Castelfiorentino e Profeti di Rosignano Marittimo.

 
 

 

 

Please follow and like us:
fb-share-icon20
Tweet 20