Chiuso con due punti portati a casa il turno infrasettimanale in trasferta con l’Olimpia Legnaia, la Sintecnica Basket Cecina dopo sole 48 ore torna a giocare sul parquet di Via Toscana affrontando alle 21.15 di stasera il Basket Quarrata, altra formazione molto combattiva che occupa attualmente la terza posizione in classifica a 4 punti di distanza dai rossoblù e che ha fatto suo il match giocato mercoledì in casa contro la Pallacanestro Don Bosco con il punteggio di 95 – 81 confermando così il grande potenziale offensivo di squadra. Protagonista finora di una buona stagione, la formazione pistoiese, allenata da Alberto Tonfoni ha inserito nel roster di questa stagione quattro nuovi elementi per aumentare la competitività. Si tratta dell’ala 26enne Ianuale che arriva dalla C Gold pugliese, dei fratelli Federico e Francesco Regoli, ala 22enne e guardia 20enne lo scorso anno in C Gold toscana con il CUS Pisa e precedenti esperienze a San Miniato e Balducci, play 24enne che viene dalle file dell’USE Empoli. Quarrata finora ha conquistato 12 punti in classifica e in campo esterno nelle precedenti gare ha ottenuto un successo su quattro gare, con il Costone Siena, cedendo a Prato, Castelfiorentino e La Spezia. I migliori marcatori finora della squadra pistoiese sono l’esperto Riccio con 17,4 per gara, Regoli Federico con 15,1 e Balducci con 12,6. Doppia cifra anche per l’ala Rossi con 11,8. Per i ragazzi di Da Prato, con un solo allenamento disponibile prima della partita è stato necessario soffermarsi sulle caratteristiche individuali dei giocatori di Quarrata ma senza trascurare l’aspetto del gioco di squadra, molto importante per una compagine che realizza molti punti essendo il primo attacco del girone con 769 punti in 9 partite. La gara di stasera vedrà come direttori di gara i signori Orlandini di Livorno e Marabotto di Pisa.