La prima gara interna del 2023, ultima del girone di andata della serie C Gold, oppone la Sintecnica Basket Cecina alla NBA Altopascio, formazione che si trova al decimo posto in classifica con 12 punti all’attivo ed è reduce da una sconfitta casalinga nella gara contro il Don Bosco Livorno nella quale il labronico Paoli ha messo a segno il record di punti in categoria con 43 mentre Filippo Creati, il migliore della sua formazione, è arrivato a quota 19. La formazione guidata dal coach livornese Pistolesi, che genera ancora un derby labronico in panchina, può contare su un roster molto interessante e coeso nel quale spiccano l’ala Salazar, miglior marcatore dei sui con 15,8 punti a partita, e le guardie Mencherini e Filippo Creati, anche loro in doppia cifra media rispettivamente con 13,2 e 11,8 punti. Nelle gare disputate in trasferta la NBA Altopascio ha ottenuto finora tre vittorie sui parquet di Valdisieve, Lucca e Costone Siena, a dimostrazione del valore del suo roster anche su campi esterni. Da segnalare anche la vittoria interna di prestigio contro la Pallacanestro Prato. Nella formazione lucchese presente anche l’ala Arrabito che i rossoblù hanno affrontato in passato con la maglia della Pallacanestro Lucca in serie B, un veterano ancora capace di dire la sua nel campionato di serie C Gold toscano. Per quanto riguarda i rossoblù di coach Da Prato, c’è prima di tutto la voglia di riscattare la sconfitta in volata subita domenica scorsa al PalaPerucatti di Siena contro la Virtus, arrivata anche per la stanchezza dopo il successo in Coppa Toscana di appena tre giorni prima, con due partite in 24 ore, ed anche per la mancanza di decisione nel chiudere una gara che ha visto capitan Pistillo e compagni anche al vantaggio in doppia cifra nel corso della gara. La partita contro la squadra lucchese si gioca nel canonico orario del sabato sera alle 21.15 e sarà diretta da Biancalana di San Giuliano Terme e Agnorelli di Poggibonsi.