ALBA BASKET 78 – SINTECNICA BASKET CECINA 73

La Sintecnica Basket Cecina torna da Alba senza i punti necessari per la salvezza al termine di una gara, la quarta in sette giorni, lottata strenuamente sino alla fine. Dopo la partenza lampo dei padroni di casa con un 8 – 0 confezionato nel primo minuto con due triple, i rossoblù hanno reagito con grande cuore e sono riusciti a tornare sotto, ed a passare avanti nel secondo quarto, comandando e chiudendo a + 2 all’intervallo. Il terzo periodo ha visto un nuovo sorpasso degli uomini di Jacomuzzi e la reazione cecinese nel quarto ha visto i ragazzi rossoblù a soli 3 punti di distanza con palla in mano con la tripla del possibile pareggio che non è entrata a canestro. Il Basket Cecina lascia i due punti dopo una gara nella quale ha tirato meglio dal campo rispetto ai piemontesi ed ha pareggiato la lotta a rimbalzo, mentre i punti deboli sono state le palle perse e la percentuale dalla lunetta. Ora la sfida si sposta al primo turno dei playout, nei quali la Sintecnica avrà il vantaggio del fattore campo contro USE Empoli, ma sarà svantaggiata dai pochissimi giorni a disposizione per il recupero fisico.

Il tabellino:

Parziali: 18 – 16, 18 – 22, 25 – 16, 17– 19

Progressivi: 18 – 16, 36 – 38, 61 – 54, 78 – 73

Sintecnica Basket Cecina: Di Meco 9, Korsunov 8, Ceparano 8, Gnecchi, Obinna 5, Bechi 9, Bartoli 13, Pistillo 8, Trassinelli, Guerrieri 7, Filahi 4. All. Russo – Ass. Elmi

Alba Basket: Danna 4, Tarditi 23, Antonietti 14, Hadzic, Coltro 9, Colli, Eirale, Cianci 2, Cravero, Farina, Castellino 8, Reggiani 18. All. Jacomuzzi

Arbitri: Giordano e Giunta

FacebooktwittermailFacebooktwittermail