Si chiude con una sconfitta in gara 3 dello spareggio promozione la stagione agonistica della Swag Basket Cecina. Al PalaPatrizzoli, nella partita decisiva, che garantiva l’accesso alla serie B nazionale la Fulgor Fidenza si è imposta per 81 – 72 centrando così il passaggio di categoria. Come in gara 1 l’aria di casa ha dato una grande carica ai ragazzi di Bizzozi, anche se pure i rossoblù di Da Prato avevano un buon numero di sostenitori al seguito in questa gara da dentro o fuori. I numeri finali del match parlano in favore dei padroni di casa che hanno catturato un maggior numero di rimbalzi, 37 contro 35, e tirato con migliori percentuali sia dalla lunetta, 83% contro 79%, e dal campo con il 56% contro il 44% da 2 punti ed il 35% contro il 31% da 3 punti, Sostanzialmente in parità invece sia il numero degli assist che delle palle perse. I rossoblù non hanno mai mollato anche quando sono andati sotto di 17 punti, ma non sono mai riusciti a portarsi in vantaggio. La cronaca della gara vede il pareggio nei primi minuti a quota 4, poi la tripla di Restelli ed il canestro da 2 punti di Ramponi provocano il primo allungo di Fidenza, al quale i ragazzi di Da Prato tentano di opporsi riuscendo però a riportarsi soltanto a – 1 sul 9 – 8 e successivamente sul 13 – 12 per poi andare al primo mini intervallo in ritardo di 5 punti. Il secondo parziale vede subito un allungo di Fidenza che si porta al vantaggio in doppia cifra sul 24 – 14 e poi continua a mettere punti a tabellone chiudendo all’intervallo lungo sul + 12, con Pistillo e compagni fermi a quota 26. Coach Da Prato intanto ha mandato in campo anche Turini, partito in panchina, e il giocatore cecinese porta una buona dote di punti ai suoi ma dall’altra parte sono ben 5 i giocatori che chiudono in doppia cifra con Valdo top scorer della gara a quota 21, mentre per la SWAG oltre a Turini vanno in doppia cifra soltanto Pistolesi e Pedroni. La SWAG non si arrende e nell’ultimo quarto riesce a tornare allo svantaggio in singola cifra ma deve poi lasciare il successo alla formazione emiliana che si prende così uno degli ultimi 2 posti per la serie B nazionale della prossima stagione. Per i rossoblù a fine campionato una soddisfazione comunque importante visto lo “status” di neopromossa.   

FULGOR FIDENZA         81

SWAG BKCECINA          72

Parziali: 18 – 13, 20 – 13, 21 – 19, 22 – 27

Progressivi: 18 – 13, 38 – 26, 59 – 45, 81 – 72

Il tabellino:

SWAG Basket Cecina – Milojevic 8, Mazzantini 4, Longo 1, Bruci 3, Carlotti 2, Bruni 5, Pistillo 5, Turini 19, Pistolesi 11, Pedroni 14. All. Da Prato – Ass. Corbinelli

Fulgor Fidenza – Galli 8, Miaschi 3, Cortese 2, Restelli 10, Di Cola, Ramponi 2, Usai, Valdo 21, Bellini 13, Ranieri 10, Doumbia 2, Markovic 10. All. Bizzozi

Arbitri: Forconi di Faenza e Cotugno di Udine.

Please follow and like us:
fb-share-icon20
Tweet 20