Fermo in campionato per il turno di riposo che coincide con l’ultima di andata, il Basket Cecina
torna sul parquet dopo le festività natalizie per una amichevole di spessore contro il San Giobbe
Chiusi, formazione che guida la classifica nel campionato di serie C Gold toscano. Un impegno con
il quale lo staff tecnico rossoblù vuole testare le condizioni dei giocatori ad una settimana
dall’inizio del girone di ritorno quando sul parquet del PalaPoggetti arriverà la formazione siciliana
della Costa D’Orlando. La formazione senese, una vera e propria succursale della Reyer Venezia, ha
fatto vedere sinora buone cose nel proprio campionato e punta decisamente al salto in serie B
potendo contare su un pubblico molto caloroso e su un aggancio importante con la società del
patron Brugnaro, con la quel condivide anche lo sponsor. Dopo 9 successi consecutivi, nelle ultime
quattro gare ha conseguito due successi ed altrettante sconfitte, ma nell’ultimo turno si è
sbarazzata, sul proprio parquet, della Virtus Siena, formazione che la segue con 2 punti di distacco.
Allenata da Monciatti, San Giobbe Chiusi è formazione che fa del gioco di squadra e della
condivisione delle responsabilità la sua forza, ed ha i suoi migliori marcatori nei due stranieri i
Kulekalovic e Radunic. Una buona occasione per i sostenitori cecinesi di rivedere all’opera i propri
beniamini, con inizio alle 19.00 di domenica 5 gennaio.

FacebooktwittermailFacebooktwittermail