BKC Casa del Bombo Vs Pielle Livorno 85-103

Un referto giallo e uno rosa per i rossoblù di coach Referendario nel doppio appuntamento casalingo di Giovedì 16 col posticipo dell’ultima  giornata del girone di andata e di Lunedì 20. Una sconfitta e una vittoria, quindi, ma risposte dal campo molto differenti. Bella partita contro i livornesi della Pielle nell’ultima del girone di andata, anch’essi a punteggio pieno. I nostri ragazzi hanno dimostrato grinta ed aggressività per tutta la partita e questa è la prima nota positiva. Nel primo quarto sono gli attacchi a farla da padrone e nonostante qualche tentativo di allungo dei livornesi permane sostanziale equilibrio, suona la sirena sul 25-28. Lo stesso scarto di 3 punti si ripete nel secondo quarto che porta le squadre al riposo sul +6 per i livornesi; entrambe le squadre fin dal secondo quarto devono iniziare a fare i conti con problemi di falli. E’ nel terzo quarto che
sostanzialmente matura la vittoria della Pielle che, senza grandi strappi ma imponendosi a rimbalzo grazie alla maggiore stazza media dei suoi rispetto ai nostri, scava un vantaggio di ulteriori 11 punti che taglia le gambe ai nostri ragazzi. L’ultimo quarto scorre ancora in equilibrio con i ragazzi di Referendario che non mollano e danno filo da torcere fino alla fine ai livornesi. Da segnalare per Cecina la prova di Pepaj e Parietti che, pur essendo sotto età, sfoderano due grandi prestazioni soprattutto in attacco. Nonostante la sconfitta sono arrivati segnali incoraggianti per il coach cecinese, grinta e abnegazione non mancano ai nostri ragazzi e, per il ritorno, con qualche accorgimento, potranno sicuramente dar di nuovo battaglia alla Pielle che adesso guida la classifica del girone. Perdere segnando 85 punti fornisce comunque chiari segnali su dove lavorare ma tutto sommato la prova di squadra è stata buona.

BKC Casa del Bombo: Tamburini 3, Amadori 2, Del Monte 10, Boldrini 24, Morelli
5, Parietti 17, Tuci, Vergottini, Pepaj 20, Rotelli, Dalle Ave 4.

BKC Casa del Bombo Vs Alimentari Marrucci Rosignano 85-49

Meno bene invece sono andate le cose contro Rosignano. Nonostante la vittoria i ragazzi si sono presentati un po’ molli sulle gambe e poco concreti in attacco, con diverse palle perse e distrazioni che, fortunatamente, non hanno comunque messo in discussione il risultato già messo in sicurezza nel primo quarto, chiuso sul 24 a 12. Ancora qualche mancanza a rimbalzo e un contropiede meno efficace delle partite scorse hanno reso la partita dei cecinesi un po’ incolore e poco vivace. Ora ci sarà la pausa per le feste natalizie e il turno di riposo che allungheranno la sosta delle gare fino a metà Gennaio, molto tenpo a disposizione per coach Referendario per continuare ad amalgamare un gruppo misto di 2006 e 2007 nato quest’anno che però, tutto sommato, ci fa ben sperare per il fututo, dato un 2020 ricco di prove convincenti e di risultati positivi.

BKC Casa del Bombo: Tamburini 8, Amadori 8, Del Monte 12, Boldrini 18,
Parietti 16, Tuci 2, Vergottini 5, Pepaj 8, Rotelli 2, Dalle Ave 2, Vanni 1.

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail