Battuta d’arresto per la Under 15 Eccellenza Tecnocassa Basket Cecina, che ha ceduto al Don Bosco Livorno al termine di una gara che ha visto la formazione ospite comandare nel punteggio fin dal secondo quarto dopo che il primo aveva visto il vantaggio rossoblù che raggiungere anche gli 8 punti e poi era diminuito a 3, 18 – 15, quando è suonata la prima sirena. La svolta favorevole ai labronici è arrivata in un secondo quarto nel quale il Don Bosco ha superato la Tecnocassa con un parziale di 8 – 20 che ha portato ad un vantaggio esterno di 9 punti al riposo. Anche la terza frazione ha visto il gruppo rossoblù poco competitivo con l’11 – 20 di parziale che ha dato il massimo vantaggio ai livornesi. Bella ma tardiva la reazione dei ragazzi di Corbinelli nell’ultimo quarto con un punteggio di 21 – 11 ed uno scarto minimo di 6 punti. Alcuni tiri sfortunati non hanno consentito un riavvicinamento più incisivo e nel finale gli ospiti sono riusciti a controllare la gara fino a portarsi a casa i due punti con il punteggio di 59 – 66. Nel prossimo turno arriva un altro incontro difficile, questa volta in trasferta, a Castelfiorentino, contro i terzi della classe, con palla a due alle 19.30 di lunedì 12 dicembre.  

Tecnocassa Basket Cecina   59

Don Bosco Livorno                66

Il tabellino: Creatini, Paoli 11, Spagnoli 6, Biancani 12, Bresinski 7, Giannelli, Roventini 12, Giannini,   Ticà 8, Lancioni 4, Dell’Aiuto, Taddei. All. Corbinelli – Ass. Bongini