Con la 1° serie di playoff in cui c’è stata la vittoria del Don Bosco Livorno si è chiusa la stagione ufficiale agonistica degli U17 Eccellenza del Basket Cecina. Un’annata positiva, in cui i ragazzi cecinesi del 2005, coadiuvati dai più piccoli 2006 sempre molto disponibili, si sono trovati di fronte a difficoltà ed imprevisti notevoli, fra cui infortuni pesanti e molto lunghi, molte assenze e qualche ritiro per problematiche varie. La partenza è stata veramente difficile, con i rossoblù che a corto di condizione e di allenamenti sono arrivati alle prime gare di campionato di ottobre già con delle assenze pesanti, e purtroppo sono arrivate delle sconfitte altrettanto pesanti: il bilancio diceva 5 sconfitte nelle prime 7 partite, con una differenza punti nelle sconfitte di quasi 30 punti di scarto. Da quel momento, da fine novembre, è svoltata la stagione agonistica, dal momento che i ragazzi cecinesi non si sono disuniti e con il lavoro in palestra hanno reagito e superato altre difficoltà (casi Covid fra squadra e Coach, perdita di alcuni elementi del gruppo, …) riuscendo ad abbinare la crescita individuale e nel gioco ad un bel trend di risultati, chiudendo con 12 vittorie e 7 sconfitte nelle altre 19 gare rimanenti. Anche nelle sconfitte, da sottolineare un atteggiamento decisamente diverso, con tutte le partite combattute fino alla fine anche con le squadre di vertice, e quindi giocate tutte con il giusto spirito. E’ arrivata quindi la buona 7° posizione finale in classifica, con playoff fatti con 2 buone prestazioni ma senza raggiungere la vittoria, anche per i giusti meriti degli avversari. Ciliegina sulla torta dell’annata è stata la vittoria del torneo Ciao Rudy di Pesaro, esperienza sportiva e di vita da ricordare ed in cui è stato bello ed importante anche il legame creatosi coi piccoli rossoblù della squadra Esordienti:anche questo a conferma della bontà morale dei nostri ragazzi.

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail