Davanti ad un palazzetto stracolmo con pubblico vociante per tutti i 40 minuti di gioco, Lucarelli
Sport – Vicri Basket Cecina centra la sesta vittoria consecutiva e con essa anche il primo posto in
classifica, a pari punti con il Valdicornia Basket, ma davanti avendo vinto, con quella di ritorno,
entrambi gli scontri diretti. Una partita che si giocava dopo appena 4 giorni da quella precedente
che aveva visto i ragazzi imporsi con largo scarto a Pescia e i rossoblù hanno preparato al meglio
con due sole sedute di allenamento e poi eseguito al meglio tutto quanto preparato insieme allo
staff tecnico. Cecinesi in vantaggio per tutti i 40 minuti della gara escluso un passaggio a – 2 nel
corso del secondo quarto, chiuso comunque in vantaggio per 41 – 36. Il primo quarto ha visto
Fratto e compagni prendere subito d’infilata gli avversari segnando sia in penetrazione che da
fuori e con una circolazione di palla ottimale. Rossoblù molto in palla anche nella fase difensiva
con soli 12 punti concessi agli avversari e grande attenzione all’attacco avversario, con il solo
Bazzano che ha dimostrato di avere grandi capacità, certamente superiori al campionato di serie
D. Nella seconda frazione di gioco Lucarelli Sport Vicri ha continuato a comandare nel punteggio,
poi sul passaggio a zona del Valdicornia Basket si è un po’ impuntato concedendo alla squadra di
Blanco il sorpasso, ma il timeout chiamato prontamente da coach Giammalva ha visto al ritorno
sul parquet una formazione decisa a riprendersi il vantaggio come in effetti ha fatto. Dopo
l’intervallo il Basket Cecina confeziona un terzo periodo di gioco perfetto dal punto di vista
difensivo, concedendo solo 10 punti agli avversari e portandosi al 30esimo sul + 13 con Bruci che
gestiva molto bene l’attacco e Marrucci concreto sotto entrambi i tabelloni. In questo frangente
bene anche il classe 2002 Clarelli che ha dato 5 minuti di fiato ai titolari non facendoli rimpiangere.
L’ultimo quarto ha visto il Basket Cecina arrivare sino ad un massimo vantaggio di + 19, per poi
subire per alcuni minuti le iniziative di Bazzano, senza però che il Valdicornia Basket riuscisse a
portare lo svantaggio in singola cifra, per poi allungare di nuovo con tiri precisi sia da due che da
tre punti per chiudere con un + 15 che fotografa il buon momento rossoblù e la superiorità attuale
sulla formazione sino a questo momento prima in classifica con merito. Lo stesso merito che si
deve ascrivere al gruppo cecinese, giocatori e staff tecnico, che hanno approcciato al meglio una
gara che li poteva anche vedere partire contratti di fronte alla prima della classe. Una vittoria che
galvanizza tutti ma che deve essere solo il primo passo di una serie da allungare sin dalla prossima
gara, per giocare la quale sarà necessario attendere 10 giorni e proprio da questa lunga attesa
potrebbero venire eventuali problemi di concentrazione. Intanto per Lucarelli Sport – Vicri la
soddisfazione di aver inflitto 2 sconfitte ad una delle formazioni di maggiore valore del
campionato, oltre ad avere segnato anche in questa occasione più di 80 punti a dimostrazione
della grande scioltezza in attacco, con 6 giocatori che hanno chiuso il match in doppia cifra, con
Bruci top scorer dei suoi con 19 punti, mentre il miglior marcatore dell’incontro è stato Bazzano
che ne ha messi a segno 32, risultando veramente efficace da tutte le posizioni del parquet.

Lucarelli Sport – Vicri Basket Cecina 82 – Valdicornia Basket 67

Parziali: 21 – 12; 20-24; 18-10; 23-21
Progressivi: 21-12; 41-36; 59-46; 82-67

Il tabellino:
Lucarelli Sport – Vicri Basket Cecina: Fratto 10, Pellegrini 4, Del Monte, Michelotti, Bruzzo,
Guglielmi 10, Bruci M. 19, Marrucci 10, Clarelli, Arzilli, Guerrieri 17, Giannetti 12.
All. Giammalva D. Ass. Franceschini M.

Valdicornia Basket: Agostini, Donati, Guerrieri 2 Cacciottolo 2, Vannozzi, Bazzano 32, Angiolini,
Papi, Pagni 9, Pistolesi 16, Mezzacapo T. 8, Meini. All. Blanco

ARBITRI: Posarelli di Grosseto e Cammilli di Empoli

FacebooktwittermailFacebooktwittermail